Chirurgia estetica a Roma e dintorni

{0 Comments}

chirurgia estetica roma chirurgoSiamo alle soglie del 2014 e oggi tutti parlano di chirurgia estetica. Anzi è più opportuno dire che tutti si sottopongono a qualche intervento di chirurgia plastica almeno due o tre volte nella vita. Le nuove generazioni stanno sempre più alzando il numero di interventi estetici. Pare che oggi fin da quando una ragazza è ancora molto giovane inizia a girovagare su google alla ricerca dei migliori chirurgi estetici a Roma o nei dintorni (essendo roma la capitale diciamo che se la gioca solo con milano sia per quel che riguarda il numero degli interventi annuali e sia il numero di chirurghi estetici presenti sul territorio).

Le tipologie di intervento sono le più varie. La chirurgia estetica viso (in particolare quella del naso, cosidetta rinoplastica) è molto richiesta ma anche la chirurgia estetica del corpo (varie liposuzioni o mastoplastiche) sono all’ordine del giorno.

Ma quali sono i migliori chirurghi estetici Roma? Questa è una domanda che mi sono lungamente posta quando ero alla ricerca del miglior chirurgo a Roma. Purtroppo la mia prima esperienza ci chirurgia estetica Roma non è stata tanto positiva in quanto mi sono fatta molto influenzare dai costi della chirurgia estetica e dai nomi altisonanti. Dentro di me pensavo che spendendo tanto e rivolgendomi a qualche chirurgo noto (semplicemente perchè aveva operato molte e molti vip) il risultato sarebbe stato ottimale e garantito.

Le cose non sono andate come mi aspettavo ma per fortuna nella vita, tranne in rari casi è sempre possibile rimediare ai propri errori e soprattutto imparare da essi. Questo è stato infatti quello che ho fatto io e che mi ha permesso di crescere e maturare oltre che rimediare a una rinoplastica e una mastoplastica malriuscite.

Del resto vi basterà andare sui motori di ricerca a cercare qualcosa come chirurgia estetica roma prezzi per capire che oggi la chirurgia è effettivamente alla portata di tutti. L’unico rischio è che qualcuno ne abusi… e non mi riferisco solo a quelle persone che si sottopongono a centinaia di interventi per assomigliare al loro personaggio televisivo preferito (c’è anche chi cerca di assomigliare a Barby e Ken) ma anche ad alcuni chirurghi senza scrupoli che purtroppo fanno dei danni non di poco conto rovinando a volte drasticamente alcune pazienti.

Nella scelta del chirurgo estetico migliore io credo ci si debba lasciare quidare dall’istinto e dall’intuito. So che può sembrare una banalità ma vi assicuro che non lo è. Credere in quello che si sta facendo, volerlo davvero e soprattuo fidarsi del nostro chirurgo può creare l’atmosfera migliore e creare le condizioni psicologiche necessaria (da ambo le parti) affinchè il nostro intervento vada a segno e produca i risoltati effettivamente sperati. Vi assicuro che le cose stanno davvero così e che essere in sintonia con chi ci opera può semplificarci di molto le cose. Inoltre è bene assicurarci che il chirurgo ci seguirà con perizia anche nel post operatorio evitando di abandonarci a noi stessi solo perchè oramai i soldi li ha presi ed essendoci risvegliati dall’anestesia… tutto è andato bene. In realtà dopo l’intervento la nostra mente deve abituarsi alle nostre nuove forme ed è questa la parte più difficile a volte. Quella che ci farà provare felicità oppure frustrazione. Nel secondo caso, quasi sicuramente, decideremo di tornare sotto i ferri…. e poco cambia se per la chirurgia a Roma o in qualche altra città o nazione. In fin dei conti tutto il mondo è paese.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.